Ambiente e cultura > Visite guidate > Chiaravalle

Fondata nel 1135 da San Bernardo di Clairvaux, ancora oggi abitata dalla comunità di monaci cistercensi, l'Abbazia di Chiaravalle è un luogo di confine e dialogo, tra città e campagna, urbanesimo e agricoltura, modernità, tradizione e culture. Durante la visita alla Chiesa e al chiostro si potranno ammirare affreschi di unica bellezza di importanti artisti italiani e un coro ligneo intagliato del XVII secolo. Sarà possibile anche accedere al chiostro monastico con spettacolare vista sulla Ciribiciaccola, torre campanaria dell'Abbazia ed apprezzare la colonna annodata.

La visita prosegue verso la struttura medievale del Mulino, con il suo impianto molitorio realizzato in legno di rovere e alimentato ad acqua, l'esposizione di antichi attrezzi di caseificazione del primordio del Grana Padano e l'orto di piante officinali e aromatiche.